SeeStan ChapLee

Friday, May 23, 2014

Rebel With a Cause (8)

[6: 43-44] Berserkr!

E con la man ne l'ira anco maestra
Raddoppia i feri colpi, e gli comparte
Hora al petto, hor al capo; hor a la destra
Tenta ferirlo, hora a la manca parte;
E 'mpetüosa e rapida la destra
È 'n guisa tal che gli occhi inganna, e l'arte
Tal ch'improvisa e inaspettata giunge (*)
Dove manco si teme, e fere e punge.

Né cessa mai sinché nel seno immersa
Non gli ha una volta e due la fera spada:
Cade colui(**) su le ferite, e versa
L'alma e gli spirti fuor per l'ampia strada;
E lei ripon, anchor di sangue aspersa,
Il vincitor, né sovra lui più bada,
Ma gli sdegni e 'l furor depone a tempo,
Perché basta a grand'ira un picciol tempo.


(*) "comes unexpected," according to the spelling in the printed version; the manuscript had a less correct "inespettata aggiunge"
(**) "he," according to the printed version; the manuscript had "il meschin[o]," the poor devil, like in Gerusalemme Liberata