SeeStan ChapLee

Sunday, April 12, 2015

Tolkien, "The Fall of Arthur" 3: 1-10

3. Sir Lancelot di-stanza a Benwick


Più a sud, dal sonno   a una subitanea furia
fu destata una tempesta,   che trascorse a nord
su leghe di liquido mare;   assordante di tuoni,
prepotente di pioggia,   andava avanti e avanti.
Candidi cavalloni   alti come colli e monti
scagliavano le criniere   sopra acque ribollenti.
Sulla spiaggia di Benwick   marosi martellanti
sgretolavano giganteschi   macigni lamentosi
con rabbia da orchi.   L'aria sapeva di sale,
con spume e risucchi   svaporava sonante.